Categorie
Senza categoria

pensiero del mattino

Cara Italia non sono il tuo zerbino. lavare l’intero pianerottolo non è un favore che faccio al mio  vicino che non pulisce ma è un favore che faccio a me  stessa evitando  alle mie scarpe di calpestare la  sporcizia e portarla  a casa

Di gabriarte

non obbligo i miei nemici a frequentarmi.Non mi obbligate a frequentare voi che fingete di non esserlo

4 risposte su “pensiero del mattino”

Purtroppo chi dovrebbe pagare (la Raggi) è trincerata nel suo palazzo comunale e non la smuove nessuno. Anche i suoi amici a cinque stelle (ora un po’ smorte) l’hanno abbandonata.
Chi paga realmente siamo noi che ci dobbiamo sorbire una città al limite del collasso. Roma è una capitale? Non c’è capitale europea che sia nelle condizioni di Roma. A me sembra che Roma sia pari a un grosso paese di provincia abbandonato a sé stesso.

Piace a 1 persona

vedi la spazzatura non esiste solo nelle strade ma nella mente di troppa gente e non da adesso ma da diversi anni ora non c’è più nessuno che pulisce quella spazzatura che stà entrando nelle loro case la situazione è da brividi

Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.