uno strappo alle regole

003328.jpg

Informazioni su gabriarte

non obbligo i miei nemici a frequentarmi.Non mi obbligate a frequentare voi che fingete di non esserlo
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

9 risposte a uno strappo alle regole

  1. Rebecca Antolini ha detto:

    Buon fine settimana cara Gabri…. ♥

  2. gabriarte ha detto:

    a te rebecca grazie

  3. Rebecca Antolini ha detto:

    buon San Martino e buona festa delle lanterne

  4. gabriarte ha detto:

    sento una sorta di somiglianza con questo santo giro con la laterna a scaldare cuori di poveri vecchietti o malati lo faccio perchè so cosa significa provare il gelo ciao rebecca

  5. Rebecca Antolini ha detto:

    in Svezia c’è una storia in cui esisteva una donna che indossava una corona con 5 candele ( la corona illuminava a lei la via) e portava di notte ai poveri da mangiare …

    noi ogni anno qui davanti casa nostra offriamo a chi passa le castagne e un tazza di vin brulè😉 ho già 40 liti di vino pronto😀 Gianni fa l castagne nella corte nel momento😉

  6. gabriarte ha detto:

    quasi quasi passo anch’io adoro le castagne e vin brulè oggi, lo berrei volentieri ciao grazie una carezza alla tua dolce cagnolina

  7. Rebecca Antolini ha detto:

    Tatanka e noi ti aspettiamo.. se non per questo anno ma per il prossimo se ti va😉

  8. gabriarte ha detto:

    mi piacerebbe conoscervi e ti ringrazio per l’invito se riesco ad andare a trovare una mia cara amica a trieste passo a verona naturalmente avvisandoti ciao grazie

  9. Rebecca Antolini ha detto:

    mi faresti un immenso piacere cara Gabri

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...