Categorie
Senza categoria

Il percorso

Non ho scelto io. E’ un percorso già segnato come se non ci fosse altra strada per me. Un percorso, dall’inizio già difficile , pieno di buche con salite ripidissime , discese, precipizi e burroni. A volte mi sono trovata a percorrerlo al buio sfidando la sorte Le emozioni sono state tante e tutte vissute con l’andrenalina alle stelle, con la paura di non farcela Ogni volta però, che riuscivo a superare un’ostacolo,era come se io avessi vinto una gara e godevo di un’altra emozione intensa,trepitosa,felice,come se volesse ricompensarmi per la grande fatica.Incontro molte  persone che condividono la stessa mia sorte, altri, li vedo cadere. Poi,nelle piazzole di sosta, trovo coloro che hanno percorso altre vie e li vedo sereni, tranquilli, per niente stanchi, che si domandano come faccio ad essere affannata, loro, hanno tranquillamente passeggiato e non hanno mai trovato ostacoli. Il percorso lo trovavano così piatto, che invidiavano la mia stanchezza, molte volte per apparire solidali, fingono di zoppicare, ma non mi hanno mai proposto lo scambio. Lo tengono  tretto il loro percorso, e giudicano se qualcuno cade e non riescie ad alzarsi . I lamenti non li vogliono ascoltare, li fa  stare male, alcuni ti offrono  le loro borracce. Il percorso è lungo e la stanchezza inizia a farsi sentire, stringo i denti,non so se arriverò alla fine,ma sò che tutti andiamo nella stessa direzione e là arriveremo  prima o poi. Qualcuno  sicuramente ci sarà ad aspettarci. 

Di gabriarte

non obbligo i miei nemici a frequentarmi.Non mi obbligate a frequentare voi che fingete di non esserlo

7 risposte su “Il percorso”

Arriveremo tutti ; Bisogna vedere chi ci aspetta, sicuramente quello che ha deciso che percorso dovevi fare, E’ allora che avremo la risposta alla tua domanda

"Mi piace"

E’ come leggere Dante, la sua Divina commedia e i tre gironi…L’incognita del non sapere quale sarà il nostro girone…e chi ci terrà compagnia.L’incognita del "dopo"…

"Mi piace"

per me contano entrambe…il viaggio come lo fai e con chi ed il finale….io non ho paura di morire talvolta ne ho di vivere ti abbraccio Gabry..che io sia per te sempre una carezza ed un bacio d’incoraggiamento..:-))

"Mi piace"

non so se davvero c’è chi riesce a fare questo percorso con nessuna fatica; penso che tutti, in un modo o nell’altro, fatichiamo e troviamo salite e burroni, ma anche pianori e discese. Vero è che tendiamo a notare chi all’apparenza o anche concretamente ha periodi più facili dei nostri ma è anche vero che la strada percorsa e la vetta, per quanto piccola, conquistata, assumono un valore personale proporzionale spesso alla fatica data.Ci sarà qualcuno ad aspettarci? Lo spero…qualche domandina ce l’ho già pronta..ma ho anche pronto qualche "grazie di cuore".Un abbraccio, ciao.

"Mi piace"

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.