Categorie
Senza categoria

3°parte di tre piccole grandi donne

Non vi nascondo, che per tutta la settimana pensai con angoscia a quella storia.La cosa che maggiormente mi  aveva colpito, era come  quell’uomo avesse abbandonato la sua famiglia.Senza una spiegazione , sparire così, all’improvviso,senza un apparente motivo,e poi il dramma di quella povera donna,rivederlo dopo tanto tempo, in un filmato in televisione.Cercavo di immedesimarmi nella moglie,come avreì agito io? Collera, rabbia,rassegnazione,mi tornò in mente la sua esile immagine quando la vidi per la prima volta, silenziosa,rassegnata, sofferente, ma al tempo stesso dignitosa,regale.Le rincontrai dopo qualche settimana, passeggiavano tutte tre assieme, una sotto braccio all’altra, confabulando sottovoce e capii in quell’istante, quanto fossero unite, complici, mi limitai a salutarle con un sorriso, per non disturbare quella loro complicità.Fu parecchi mesi dopo, che rincontrai la anziana signora e fu allora che venni a conoscenza della fine del suo racconto.La figlia riuscì con fatica,ad  incontrare il marito e a chiedergli finalmente il perchè fosse, improvvisamente scomparso.Non ottenne la soddisfazione che meritava, semplicemente egli le disse di avere conosciuto un’altra donna di cui si era innamorato e di non aver avuto il coraggio di confessarglielo:"Erano frasi che lei si aspettava" Disse la nonna:"Ma "voleva" sentirsele dire ..per non soffrire più.Si dedicò alla bambina e non pensò più a rifarsi un nuovo compagno.Ritornò ad abitare con noi e si cercò un lavoro.Ora " Continuò la nonna:"avrà ancora due anni di lavoro,poi andrà in pensione e finalmente potremo, se il Signore me lo concederà,vivere un po’ tranquille, sai…Gabriella mia nipote si sposa e ha già trovato una bella casetta, si faranno il mutuo e mia figlia finalmente ritornerà a sorridere."….    continua

Di gabriarte

non obbligo i miei nemici a frequentarmi.Non mi obbligate a frequentare voi che fingete di non esserlo

4 risposte su “3°parte di tre piccole grandi donne”

Ecco, il classico "copione" che si ripete: lui che esce x andare a comprare le sigarette e non torna più…Alla fine il motivo bene o male é sempre quello…c’é di mezzo un’altra….e tutto quello che si é costruito fino a quel momento crolla come un castello di sabbia alla prima onda più impetuosa….Ma com’é che anche se la storia bene o male é quella x tanti, ancora leggerne fa male?Attendo con ansia il prosieguo….

"Mi piace"

cara So, fa sempre male essere tradite quando dai il tuo cuore alla persona che hai accanto e non ti accorgi che quella persona finge di amarti e poi di colpo ti mette di fronte all’evidenza penso che ti crolli il mondo addosso poi ognuna di noi a la sua reazione …………. forse mio marito mi conosce molto bene ed è per questo che non mi ha ancora lasciata ……. ma non si sa mai!!!!

"Mi piace"

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.