Categorie
Senza categoria

nei miei sogni….

anziani quante volte ho sognato di aver un nonno che mi leggesse le favole o che mi raccontasse episodi della sua vita io purtroppo i miei nonni non li ho mai conosciuti, sono morti prima che io nascessi. oggi la maggior parte dei ragazzi, che possiedono questo privilegio,non sanno ascoltarli, non ne hanno il tempo, devono fare sport ed hanno mille impegni e quando si riposano devono giocare e i nonni, sono sempre più soli e non sanno più a chi raccontare i loro ricordi e i giovani non avranno più storie da raccontare ai loro figli non lasciateli soli non privatevi di così tanta ricchezza loro sono la vostra forza per il futuro ascoltateli  gabriarte

Di gabriarte

non obbligo i miei nemici a frequentarmi.Non mi obbligate a frequentare voi che fingete di non esserlo

2 replies on “nei miei sogni….”

Rispetto a mio fré ho avuto la fortuna di conoscere almeno il nonno materno che mi ha seguita dalla nascita e x i miei primi 7 anni di vita.
Gli altri purtroppo son venuti a mancare prima che i miei si sposassero e di loro mi rimangono solo foto ingiallite e ricordi di racconti…
Di mio nonno Gustav ho un ricordo meraviglioso e gli devo molto…
Innanzitutto il fatto di volermi far crescere bilingue, xk sosteneva che un giorno la conoscenza del tedesco mi sarebbe stata moolto utile (ed aveva perfettamente ragione).
Non mi raccontava fiabe, ma mi portava in giro in campagna e mi ha insegnato tutto sulle piante e le loro caratteristiche…
Era una "montagna" (alto quasi 2 metri) dai classici lineamenti nordici (nativo di Berlino) e gelidi occhi grigi, ma quando sorrideva mi si allargava il cuore.
Ed era di una bontà incredibile, sempre pronto a fare del bene ed a trasmettere allegria e positività.
Mi manca tanto….come a mia figlia manca mio padre….
E’ una ruota che gira….
E non x niente le dico di tenere da conto mia madre alla quale é legata a doppio filo, xk mi sta dando una mano significativa a crescerla…
Trovo che i nonni siano ancor più disposti a fare sacrifici x i nipoti…io lo dico x la mia esperienza…
E son convinta che senza di loro il mondo non avrebbe senso.
Un abbraccio, cara.
 

"Mi piace"

Ho un ricordo meraviglioso di tre miei nonni. ( Solo uno è morto quando mio padre era ancora un ragazzo)
Con mio nonno materno ( originario di Montalcino, in provincia di Siena, ma in Liguria dall’età di quattro anni) stavo così bene che non volli saperne dell’asilo. Ovviamente: alle 8 eravamo già a fare passeggiate sui sentieri, mi raccontava un sacco di cose interessanti su tutto e…mi comprava un sacco di gelati…. e figurine….;-)
Purtroppo si ammalò e morì quando avevo circa dieci anni.
Le altre due nonne, invece, mi hanno accompagnato molto più a lungo.
Quella paterna è morta a 95 anni. Era nata nel 1898, aveva visto e vissuto due guerre e tutto il novecento. Pur essendo nata figlia di mezzadri, era intelligentissima , curiosa e lettrice voracissima. Ha lavorato nell’orto e sulle fasce fino ai 92 anni….spero di avere ereditato la sua fibra!!! :-))))
Inoltre era arguta , ironica e pungente come solo una contadina ligure poteva essere. Ed anche di mentalità straordinariamente aperta. Quante cose mi ha raccontato!!!!!
La casa dove vivo era la sua.
A volte mi pare di sentire la sua presenza benefica che mi protegge :-)))

"Mi piace"

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.